Manchester City, Guardiola ammette: “Gundogan non vuole rinnovare”

Guardiola ha dichiarato nel prepartita con il Crystal Palace che il centrocampista tedesco, Ilkay Gundogan non vorrebbe rinnovare il suo contratto in scadenza 2020.

Il tecnico dei Cityzens, nonostante ciò, ha comunque offerto il rinnovo al calciatore. Sulle tracce del tedesco c’è l’Inter pronta a sondare il terreno. Guardiola si esprime così sulla vicenda:

“Gundogan non giocherebbe se ci fosse un motivo per non farlo giocare. Non vuole prolungare col City quindi non vorrebbe giocare, però gioca. Io prendo le decisioni sul campo in base a ciò che sento in quel momento. So come funziona, la gente giudica dai risultati: quando vinciamo vado bene, quando perdiamo non vado più bene”.