La polizia francese conferma: Emiliano Sala è a bordo dell’aereo scomparso

Condividi

Sono ore di apprensione per il mondo del calcio. La Guardia costiera francese sta cercando a largo della Normandia un aereo turistico con a bordo equipaggio e due passeggeri scomparso dai radar lunedì sera nei pressi dell’isola di Alderney, nel canale della Manica. L’aereo era partito da Nantes e sarebbe dovuto atterrare in serata all’aeroporto di Cardiff, in Galles, ma lì non è mai arrivato.

Come riportato da AFP, la polizia francese intanto ha confermato martedì mattina che uno dei due passeggeri registrati a bordo è il calciatore argentino Emiliano Sala, il quale si stava trasferendo a Cardiff per giocare con la squadra locale di Premier League.

Sala ha 28 anni, ha origini italiane ed era stato ceduto la scorsa settimana dalla squadra francese del Nantes per 17 milioni di euro. Con il Cardiff aveva firmato un contratto di tre anni e mezzo. Nelle ultime stagioni Sala era stato uno dei migliori marcatori del campionato francese. Le ricerche in mare sono tuttora in corso. Ma più passa il tempo e più si teme il peggio.

Questo l’ultimo post di Sala su Instagram di poco meno 24 ore fa, mentre era intento a salutare i suoi ex compagni di squadra:

View this post on Instagram

‪La ultima ❤️ ciao @FCNantes 👋🏻💛💚‬

A post shared by Emiliano Sala (@emilianosala9) on